I vini della Romagna da accompagnare alla cucina tradizionale

I vini della Romagna da accompagnare alla cucina tradizionale

Dai vigneti del territorio romagnolo ci sono diversi vini perfetti da accompagnare alla cucina tradizionale.
Quali sono le varietà di vino più famose? Il Trebbiano romagnolo e il Sangiovese.

Tra i vini bianchi va sicuramente ricordato il Trebbiano Romagnolo. Proveniente da vigneti ad uva bianca, occupa la maggior parte dei terreni nelle zone pianeggianti ricche di limo e argilla. Ciò che lo contraddistingue è il suo profumo delicato di fiori bianchi, un vino dal gusto leggero, dotato di una buona freschezza. Nella zona viene abbinato perfettamente ai piatti della cucina marinara, antipasti e primi piatti a base di pesce acquistano così ancora più sapore.
Tra i vini rossi invece spicca il Sangiovese. Protagonista indiscusso della Romagna, i suoi vigneti si trovano nel versante collinare di Rimini. Tra le sue caratteristiche, si presenta di un rosso scuro e da un profumo di viola e frutti di bosco. L’abbinamento consigliato è con salumi del territorio e piatti di carne. Siete pronti ad assaggiarli?

Torna alla pagina precedente